Google+ Applicazioni Grafiche: Crea il tuo Font: Metodo 1# con PaintFont.com

lunedì 15 giugno 2015

Crea il tuo Font: Metodo 1# con PaintFont.com

Questo metodo che sto per farvi vedere è il più semplice si tratta di scrivere a mano libera la vostra font e tramite un opportuno sito creare un file istallabile, permette direttamente di ricreare la tua scrittura in formato font senza nessuna fatica e senza eccessiva manipolazione, quindi se avete una scrittura brutta come la mia meglio se la font la acquistate XD




Vediamo come creare il tuo FONT CALLIGRAFICO




Per prima cosa andiamo su http://www.paintfont.com. La pagina ci spiega come ottenere il nostro font in 3 passi:

  1. Selezionare i caratteri che il nostro font dovrà contenere
  2. Stampare e compilare il modello con i nostri caratteri
  3. Scansionare e fare l’upload del modello

Selezioniamo il set di caratteri per il font



Cliccando sul pulsante “Italian“ verranno aggiunti ai caratteri di default tutte le vocali minuscole accentate. Se volete aggiungere ulteriori caratteri basta digitare i rispettivi tasti sulla tastiera (fig. 1).

Come fare per le lettere accentate maiuscole? Trucchetto: se volete aggiungere anche le lettere maiuscole accentate, selezionate Portoghese e cancellate i caratteri che non vi servono.

Una volta impostato il vostro set di caratteri, cliccate sul pulsante “Create template”.


Stampiamo il modello PDF e compiliamolo


Salvate il vostro PDF e poi stampatelo. Se avete aggiunto molti caratteri al vostro set, il modello PDF sarà composto di più pagine. Un esempio è presente nell'immagine qui sopra, avrete davanti una cosa del genere. Con un pennarello nero (va bene qualunque pennarello purché scuro e con un tratto non troppo sottile) scrivete in ciascun riquadro il carattere corrispondente, fate molta attenzione a far partire le lettere tutte dallo stesso punto in modo che siano allineate tutta sulla stessa bea, che poi sarebbe la riga dove poggiano già quelle in grigio come guida, altrimenti otterrete una font che fa su e già come la mia (che si vede nella prima immagine ad inizio post). Se il risultato non vi soddisfa, ristampate il modello e ricominciate. Cercate di mantenere i caratteri proporzionati tra loro ma non vi impegnate eccessivamente: il segno deve essere naturale quindi se c’è qualche imprecisione non state troppo a preoccuparvi perché arricchisce l’effetto “fatto a mano“.

Un effetto interessante si ottiene se provate a ricalcare le lettere già presenti in grigio, o a scrivere in un altra maniera, otterrete delle font particolari ed uniche. Potreste addirittura inventarvi un alfabeto nuovo, utilizzando delle emoticon, oppure inserire in ogni riquadro dei piccoli disegnini.

Scansioniamo e carichiamo il nostro modello compilato



Ora possiamo acquisire il modello – nel mio caso più fogli – con lo scanner. PaintFont accetta PDF multipagina, JPG e PNG che pesano massimo 5 MB. La scansione deve essere orientata in modo che il foglio sia al dritto, con il QR code in alto a destra. Io ho salvato le due scansioni in JPG, quindi ora ho due file, uno per ciascun foglio.

Torniamo sulla homepage di PaintFont e clicchiamo su “Upload filled out templates”

Salviamo il file .otf nella cartella di sistema del nostro PC o Mac:
su Windows: nella cartella Windows/Fonts (o in /WINNT/Fonts)
su Mac: in /Library/Fonts

A questo punto il nostro font è installato nel sistema e sarà disponibile per l’utilizzo in qualunque applicazione. Avete ottenuto la vostra font originalissima, e spero per voi che abbiate una scrittura meglio della mia :)

2 commenti :

  1. Mmm post interessante sicuramente, peccato io sia negata per certe cose! :-) Sarà senz'altro utile a moltissima gente! Ottimo tutorial! Baci
    <a href="http://cucinaerealta.blogspot.it>Lisa</a>

    RispondiElimina